Page tree

Versions Compared

Key

  • This line was added.
  • This line was removed.
  • Formatting was changed.

La sezione messaggi contiene tutte le opzioni per creare, inviare e archiviare i tuoi messaggi per ognuno dei canali offerti dalla piattaforma.:

 Image Added


Tip

Consulta la guida online e visita in dettaglio le aree:

  • Email, per gestire le tue campagne di email marketing
  • SMS, per gestire le tue campagne di marketing via messaggi di testo
  • Social (beta), per pubblicare, programmare e tracciare i tuoi post attraverso i social network

 

...

  • Messaging Apps, per gestire le tue campagne di marketing anche su Facebook Messanger e Telegram

Cos’è una newsletter?

La newsletter è la tipologia di email di natura informativa. A differenza di una DEM, non ha una diretta ed esplicita finalità commerciale e promozionale.

Questo non significa che la newsletter sia un tipo di comunicazione secondario per i brand. L’esatto contrario: grazie alla sua versatilità può piegarsi a una molteplicità di usi e obiettivi, che toccano alcuni dei principali punti di relazione con il cliente.

La newsletter consente di:

  • Fare branding: stile e identità vengono trasmesse in ogni comunicazione, a maggior ragione in una newsletter, che ha lo scopo di veicolare contenuti informativi, di utilità per il destinatario, svincolati da una stringente logica di vendita. Una buona newsletter permette insomma di migliorare immagine e reputazione dell’azienda.
  • Generare traffico: la newsletter è una sorta di prima pagina di giornale. I contenuti in evidenza mirano a stimolare l’interesse e a condurre a un’azione: il clic, che indirizza ad approfondire i contenuti, il più delle volte ospitati sul sito dell’azienda.
  • Coltivare la relazione e fidelizzare: l’invio periodico contribuisce a incrementare la loyalty del destinatario, che prenderà confidenza con valori, proposte, suggerimenti di contenuto e mood del brand. In altre parole la newsletter è uno dei migliori modi per stringere una comunicazione intima con il cliente.
  • Fare lead generation: attraverso la newsletter è possibile stabilire il primo contatto con un potenziale cliente: la promessa di una newsletter interessante porta all’iscrizione e quindi a stringere un canale diretto tra le due parti.


Come si crea una newsletter?

Per guidarti nella creazione di una newsletter ci affideremo a un tool ben preciso: BEE, l’email editor incorporato nella piattaforma MailUp. Si tratta di uno dei migliori editor in circolazione sul mercato. È un tool drag & drop che consente di creare email e newsletter in poche operazioni di trascinamento e rilascio (per usarlo ti basta richiedere una piattaforma di prova gratuita).

Per chiarirti meglio alcuni aspetti funzionali, devi sapere che BEE:

  • Scrive per te il codice HTML (di conseguenza non devi saper scrivere codice o programmare)
  • Rende automaticamente responsive le tue email.


Ulteriori informazioni riguardo la composizioni dei messaggi email li troverai nella guida pubblica se clicchi qui